Tutti gli articoli di Daniele147

EQUITALIA Definizione agevolata ai sensi del DL n. 193/2016 convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016

euitalia

La definizione agevolata consente ai contribuenti di ottenere una riduzione delle somme da pagare a Equitalia.

La Definizione agevolata prevista dal decreto legge n. 193/2016, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016, in vigore dal 3 dicembre, si applica alle somme riferite ai carichi affidati a Equitalia tra il 2000 e il 2016.
Chi intende aderire pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge.

utilizzando il modulo “DA1 – Dichiarazione di adesione alla Definizione agevolata” disponibile sul sito www.gruppoequitalia.it. e presso tutti gli sportelli di Equitalia. La dichiarazione deve essere presentata entro e non oltre il 31 marzo 2017.

Link qui sotto:

https://www.gruppoequitalia.it/equitalia/opencms/it/modulistica/Definizione-agevolata/faq/

http://www.gruppoequitalia.it/equitalia/opencms/it/modulistica/Definizione-agevolata/index.html

Annunci

La partecipazione all’assemblea del supercondominio

STUDIOFANELLI.NET

Articolo scritto dal Dott. Feliciano Belli

L’art 1117-bis del Codice Civile, così come modificato dalla Legge n 220/2012, ha di fatto riconosciuto ciò che nel gergo comune viene definito come supercondominio stabilendo che “Le disposizioni del presente capo si applicano, in quanto compatibili, in tutti i casi in cui più unità immobiliari o più edifici ovvero più condominii di unità immobiliari o di edifici abbiano parti comuni ai sensi dell’articolo 1117”.

View original post 1.635 altre parole

Modulo DA1 domanda rottamazione cartelle Equitalia entro il 31.03.2017

euitalia

Fonte e proprietà http://www.pmi.it

Online il modulo di domanda per la rottamazione delle somme accessorie nelle cartelle Equitalia, sanatoria prevista dal decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2017: l’agente della riscossione ha reso disponibili i moduli di adesione sul suo sito web e presso tutti gli sportelli sul territorio. I contribuenti hanno tempo fino al 31 marzo 2017 per presentare istanza di definizione agevolata, via posta elettronica oppure presso le sedi Equitalia, che entro il 24 aprile 2017 comunicherà importi dovuti e bollettini di pagamento.

La compilazione del modulo DA1 è molto semplice: si inseriscono le generalità, della persone fisica o del rappresentante dell’impresa e poi nell’apposito spazio si elencano le cartelle esattoriali di cui si chiede la definizione agevolata.

La rottamazione (articolo 6 Dl 193/2013) prevede la possibilità di saldare le pendenze con il Fisco (pagando fino a quattro rate) con uno sconto sulle sanzioni (non sull’imposta, che invece sarà interamente dovuta). La rottamazione è prevista per tutti i carichi pendenti (tasse, contributi, IVA, multe stradali), affidati a Equitalia fra il 2000 e il 2015

iconapdfMODULO DA1 domanda rottamazione

Gazzetta UFFICIALE D.lgs 22 ottobre 2016, n. 193

Contabilizzazione del calore: approvate le modifiche al decreto 102/14 (13 luglio 2016)

dlgs-141_18_07_2016 iconapdf

dlgs102_04_07_2014iconapdf

FONTE E PROPRIETA’: EDIL TECNICO
Qualche giorno fa (13 luglio) in Consiglio dei Ministri è passato il provvedimento correttivo del d.lgs. 102/2014 con cui il nostro Governo aveva recepito la direttiva europea sull’efficienza energetica (EED 27/2012). Il correttivo si è reso necessario per sanare la procedura di infrazione aperta dalla UE a febbraio del 2015.CONSULTA IL DOSSIER SULLA TERMOREGOLAZIONE

Con riferimento alla contabilizzazione del calore è confermata la scadenza entro la quale i dispositivi di contabilizzazione e termoregolazione devono essere installati: 31 dicembre 2016. Chi si attendeva una proroga non ha compreso che tale termine è stato imposto proprio dalla direttiva europea n. 27, non derogabile.

Continua a leggere Contabilizzazione del calore: approvate le modifiche al decreto 102/14 (13 luglio 2016)

Obbligo installazione contabilizzatori di calore e valvole termostatiche

Fonte e propietà: Comune di ROMA

valvole termostatiche

 

Roma, 15 febbraio 2016 – Si comunica che, ai fini del contenimento dei consumi energetici degli impianti termici e relative emissioni in atmosfera, è obbligatoria l’installazione di contabilizzatori di calore e delle valvole termostatiche per impianti termici centralizzati ai sensi  del Dlgs 102/2014 (attuativo della Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica) entro il 31 dicembre 2016. Continua a leggere Obbligo installazione contabilizzatori di calore e valvole termostatiche